Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 - Opzione voto in Italia

Data:

31/01/2020


Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 - Opzione voto in Italia

Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 - campagna informativa

Con decreto del Presidente della Repubblica del 28 gennaio 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 23 del 29 gennaio 2020, è stata fissata al 29 marzo la data del referendum confermativo previsto dall’articolo 138 della Costituzione sul testo di legge costituzionale, recante: "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari".

Ai sensi dell’art. 4 della Legge 27 dicembre 2001, n. 459, l’elettore residente all’estero e iscritto all’Aire può esercitare l’opzione per il voto in Italia dandone comunicazione scritta all’Ambasciata.

Si attira l’attenzione sul fatto che tale norma stabilisce inoltre che l’elettore può esercitare l’opzione di voto entro il decimo giorno successivo alla indizione delle votazioni: in questo caso ENTRO sabato, 8 febbraio 2020.

Il comunicato stampa riguardante il voto per corrispondenza dei cittadini italiani residenti all'estero è reperibile qui.

Il modulo d’opzione per l'esercizio del diritto di voto in Italia è reperibile qui.


544