Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Finlandia - Coronavirus. Proroga disposizioni sanitarie per l’ingresso nel Paese.

Data:

20/11/2020


Finlandia - Coronavirus. Proroga disposizioni sanitarie per l’ingresso nel Paese.

Le Autorita’ finlandesi hanno prorogato la validita’ delle restrizioni attualmente vigenti fino al 13 dicembre 2020.

Restano pertanto valide le misure introdotte dal 12 ottobre scorso. In particolare, da tutti i Paesi europei continueranno ad essere consentiti ingressi in Finlandia unicamente per lavoro, per motivi essenziali e per rientro dei residenti, con obbligo di autoisolamento fiduciario di 10 giorni, che potra’ essere abbreviato in caso di doppio test negativo (tampone o test antigenico rapido) a distanza di almeno 72 ore.

Dispensati dall’obbligo di quarantena e/o di secondo tampone i viaggiatori per lavoro o motivi essenziali con permanenza nel Paese inferiore alle 72 ore.

Restano valide anche le eccezioni gia’ previste per i lavoratori provenienti da Svezia ed Estonia, che potranno entrare in Finlandia senza autoisolamento o test, cosi’ come per i residenti delle comunità frontaliere ai confini terrestri con Svezia e Norvegia.

Al di fuori dello spazio UE/Schengen, liberta’ di circolazione sara’ garantita ai cittadini di Australia, Giappone, Ruanda, Corea del Sud, Singapore, Tailandia e Nuova Zelanda, qualora provenienti da quei Paesi.

 

Link utili:
Comunicato dell’Ufficio del Primo Ministro finlandese


631