Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Finlandia. Coronavirus. Nuove disposizioni per l'ingresso nel Paese

Data:

26/01/2021


Finlandia. Coronavirus. Nuove disposizioni per l'ingresso nel Paese

Il governo finlandese ha introdotto nuove disposizioni per l’ingresso nel Paese in vigore dal 27 gennaio sino al 25 febbraio 2021.

Le innovazioni principali sono le seguenti:

1- Ingresso per motivi di lavoro:

Gli ingressi per motivi di lavoro vengono ulteriormente limitati e saranno consentiti solo in presenza di un lavoro ritenuto “essenziale”. Il datore di lavoro finlandese dovrà utilizzare un modulo al fine di indicare le ragioni per cui il lavoro della persona che vuole entrare nel Paese è da ritenersi “essenziale” e perché non puo’ essere rinviato. Il lavoratore che intenda entrare nel Paese deve presentare il modulo in questione alle Autorita’ di frontiera, unitamente a tutti gli altri documenti previsti dalla normativa vigente. Il Ministero del Lavoro e dell’Economia pubblichera’ una lista di lavori ritenuti “essenziali” che potrà essere consultata sul sito (al momento, non disponibile)

2- Gli ingressi per i familiari di persone residenti in Finlandia vengono limitati alle seguenti categorie di congiunti: coniugi, conviventi, figli e genitori. Sono considerati congiunti anche i suoceri e i nonni.

Si raccomanda di consultare i seguenti siti prima del viaggio e di attenersi scrupolosamente alle indicazioni delle Autorità finlandesi:

- Agenzia per la salute e il benessere (THL): https://thl.fi/en/web/thlfi-en/whats-new;

- Guardia di Frontiera: https://raja.fi/en/frontpage;

Alla Guardia di Frontiera potranno essere rivolte richieste di informazioni riguardanti le nuove restrizioni per posta elettronica, all’indirizzo rajavartiolaitos@raja.fi, e al n. telefonico +358 295 420 100, (tra le ore 08:00 e le ore 16:00).

 


642