Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Passaporti

Informazioni generali

L’Ambasciata procede al rilascio del passaporto ai connazionali previa presentazione di un’istanza e dopo le verifiche prescritte dalla legge. Di norma, l’Ambasciata riceve le richieste di passaporto da parte dei connazionali residenti nella circoscrizione consolare di Finlandia. Tuttavia, in casi particolari, l’Ambasciata può rilasciare un passaporto anche a connazionali residenti in Italia o in altra circoscrizione consolare. In tal caso si renderà necessaria la previa acquisizione di delega ed eventuale nulla osta da parte dell’Ufficio (Questura o Ambasciata/Consolato) competente per residenza, circostanza che renderà necessariamente più lunghi i tempi di rilascio del passaporto.

Per i connazionali nati all’estero, il rilascio del passaporto è subordinato alla trascrizione dell’atto di nascita da parte del Comune italiano compente o almeno alla presentazione della documentazione idonea alla trascrizione all’Ambasciata. Per maggiori informazioni sulla trascrizione della nascita dei nati in Finlandia, si prega di consultare la pagina relativa.

In occasione del rilascio del passaporto, la Sezione consolare verificherà che i dati riguardanti il richiedente e il suo nucleo familiare siano aggiornati e non siano intervenute variazioni relative all’indirizzo e allo stato civile (nascita dei figli, matrimonio, divorzio, ecc.). Ove necessario, l’ufficio consolare provvederà a richiedere ulteriore documentazione al fine di regolarizzare la posizione anagrafica del richiedente e/o dei suoi familiari conviventi.

Per ulteriori informazioni su requisiti, validità ed altre disposizioni di legge relative al rilascio di passaporti, si rimanda alla sezione “Approfondimenti” a fondo pagina.

ATTENZIONE!

– in caso di richiesta di documenti da rilasciare entro le 24 ore verranno applicati i diritti di urgenza pari a € 50,

Il richiedente deve essere SEMPRE presente all’appuntamento (anche se minorenne),

– Il rilascio dei dati biometrici può avvenire anche presso i Consolati Onorari d’Italia in Tampere e in Turku e i Vice Consolati Onorari d’Italia in Rovaniemi e in Oulu. Per questa modalità di rilascio si prega di utilizzare gli appositi moduli per maggiorenni e per minorenni.

 

Prenotazione dell’appuntamento

La prenotazione degli appuntamenti per il rilascio del Passaporto Italiano Ordinario è effettuata ESCLUSIVAMENTE tramite il portale Prenot@mi.

Il servizio di prenotazione è completamente gratuito e automatizzato: l’utente stesso può gestire il proprio account ed i propri appuntamenti, previa registrazione iniziale al portale.

Le istruzioni sulle modalità di accesso e prenotazione del portale Prenot@mi sono consultabili qui.

Solo in caso di comprovate e documentabili situazioni di emergenza potrà essere prenotato un appuntamento via email o telefono. La Sezione consolare provvederà a verificare i motivi che giustificano l’urgenza e a confermare l’appuntamento.

Documentazione da presentare all’appuntamento

Il giorno dell’appuntamento dovrà essere presentata la seguente documentazione:

  1. domanda di rilascio del passaporto, (nel caso di domanda presso i Consoli e Vice consoli onorari utilizzare questo modulo) debitamente compilata e firmata. Quando si richiede il passaporto in favore di un minore, la domanda (utilizzare questo modulo se si presenta la richiesta presso i Consoli e Vice consoli onorari) deve essere firmata da entrambi i genitori e accompagnata dalla fotocopia dei loro documenti di riconoscimento. In alternativa, la domanda di rilascio del passaporto in favore del minore firmata da un solo genitore potrà essere accompagnata da separato atto di assenso al rilascio del passaporto da parte dell’altro genitore, con la fotocopia del suo documento di riconoscimento. Se l’altro genitore non è cittadino dell’Unione Europea, la sua firma va autenticata allo sportello consolare;
  2. 2 fotografie aventi le caratteristiche previste per i passaporti (qui): recenti (entro i 6 mesi), identiche, frontali, a colori, su sfondo bianco, formato 35x45mm;
  3. documento di riconoscimento: passaporto in scadenza, scaduto o deteriorato, oppure se non lo si possiede, un altro documento di riconoscimento in corso di validità. Nel caso in cui il richiedente non sia più in possesso del precedente documento in seguito a furto o smarrimento, è necessario presentare la denuncia effettuata presso le autorità di polizia finlandesi. Se si richiede il passaporto per un minore, è necessario che anche il genitore che lo accompagna presenti un documento di riconoscimento;
  4. pagamento di 116 euro: ricevuta di avvenuto bonifico bancario di 116 euro, da eseguire con almeno 2 giorni di anticipo.

Le coordinate del conto corrente bancario dell’Ambasciata sono:

Intestatario: Italian Embassy – Helsinki
IBAN: FI40 1820 3000 0327 14
Codice SWIFT/BIC: NDEAFIHH
Causale: rilascio passaporto, cognome e nome del richiedente passaporto
Numero di riferimento: 18610 (facoltativo).

 

Operazioni che saranno effettuate il giorno dell’appuntamento

Il giorno dell’appuntamento verranno acquisiti i dati biometrici (impronte digitali), fatta eccezione per i minori di 12 anni e per i casi di esenzione permanente dalla rilevazione delle impronte digitali di seguito riportati: in caso di patologia o impedimento fisico permanente è necessario presentare opportuna documentazione a supporto; in caso di menomazione o malformazione fisica evidente, invece, si può prescindere dalla certificazione medica.

Il minore (anche se sotto i 12 anni di età) dovrà in ogni caso essere presente fisicamente per il riconoscimento al momento del rilascio del documento.

Il rilascio dei dati biometrici può avvenire presso l’Ambasciata d’Italia in Helsinki, presso i Consolati Onorari d’Italia in Tampere e in Turku e i Vice Consolati Onorari d’Italia in Rovaniemi e in Oulu. Le procedure per il rilascio presso gli uffici onorari sono reperibili qui. Si prega di utilizzare i moduli dedicati per maggiorenni e per minorenni.

Tempistiche di rilascio del passaporto

Per i connazionali residenti in Finlandia ed iscritti AIRE, i cui dati sono aggiornati nello schedario consolare, i tempi di rilascio del passaporto, una volta acquisita la documentazione completa, sono rapidi (normalmente a vista, salvo esigenze di verifica/nulla osta con le competenti Autorità italiane). Per il rilascio del primo passaporto a connazionali il cui certificato di nascita non sia ancora registrato in Italia (nuovi nati o destinatari di provvedimenti di acquisto/verifica di cittadinanza), è necessario attendere l’avvenuta registrazione al fine di assicurare la corrispondenza dei dati anagrafici riportati nel passaporto con quelli oggetto di registrazione, salvo esigenze di urgenza manifestate dall’istante o da chi ne esercita potestà genitoriale.

Per i connazionali non residenti in Finlandia o non iscritti AIRE, i tempi di rilascio sono condizionati alla delega ed eventuale nulla osta da parte dell’Ufficio (Questura o Ambasciata/Consolato) competente per residenza.

Validità del passaporto

La validità temporale del passaporto differisce in base all’età del titolare:

per i minori di 3 anni la validità è di 3 anni;

per i minori dai 3 ai 18 anni la validità è di 5 anni;

per i maggiorenni la validità è di 10 anni.