Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Stato Civile

Nascita
Matrimonio
Unioni civili
Morte
Riconoscimento di sentenze straniere (divorzio, cambiamento di nome o cognome)

La Sezione consolare dell’Ambasciata d’Italia in Helsinki si occupa delle registrazioni in Italia dei certificati di nascita, matrimonio, atti di unione civile e delle sentenze di divorzio relative a cittadini italiani, atti di morte rilasciati dalle Autorità finlandesi e li trasmette ai Comuni italiani per la trascrizione. La sezione consolare dell’Ambasciata assiste inoltre i cittadini residenti nella circoscrizione ed iscritti all’AIRE, in merito a pubblicazioni di matrimonio e domande di cambiamento del nome e del cognome.
Gli appuntamenti per le pratiche di stato civile si prendono esclusivamente tramite “Prenot@mi“. Le istruzioni per l’utilizzo sono disponibili qui.

Normativa di riferimento: D.P.R. n. 396/2000 e D.lgs n. 71/2011.

Gli atti vengono inviati per la trascrizione al Comune d’iscrizione AIRE (Comune d’ultima residenza in Italia).

Nel caso particolare della trascrizione delle sentenze di divorzio, se il matrimonio venne celebrato in Italia, la sentenza di divorzio verrà inviata al Comune dove fu celebrato il matrimonio.

ATTENZIONE! Questa Ambasciata non emette certificati di nascita, matrimonio, morte e divorzio, di competenza unicamente del Comune in Italia. L’Ambasciata emette solo certificati di stato libero, nulla osta al matrimonio, certificati di cittadinanza e di iscrizione allo schedario consolare per i connazionali residenti.

Per ottenere i certificati summenzionati basta inviare il modulo unico di richiesta, unitamente a copia di un documento d’identità e della ricevuta del pagamento della tariffa consolare, il cui importo è consultabile nella tabella dei diritti consolari.

Per la trasmissione dei certificati via posta il connazionale dovrà fare pervenire con la richiesta una busta preaffrancata e con indicazione dell’indirizzo per il successivo invio.